CONTESTI MEDIEVALI

Nell’ambito del filone «Contesti Medievali», la Cooperativa GEA e l’Associazione
CONTESTI presentano un ciclo di 10 incontri per approfondire la storia della
scultura e delle sue testimonianze a Roma nel Medioevo. Dalla rivoluzione
tardo antica ai sarcofagi paleocristiani, al «vuoto» dell’alto Medioevo fino alla
rinascita della scultura romana con le famiglie dei Cosmati e dei Vassalletto,
per finire con Arnolfo da Cambio e la scultura del trecento. Il corso è rivolto
a un pubblico di appassionati e curiosi del periodo e prevederà, oltre agli incontri
in aula, un’uscita per approfondire le tematiche trattate

CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI:

1) L’arte e la scultura tardo antica: alle origini del Medioevo (7 marzo)
2) La scultura paleocristiana e la nascita di una nuova arte I parte (14 marzo)
3) La scultura paleocristiana e la nascita di una nuova arte II parte (21 marzo)
4) L’alto Medioevo ovvero la scomparsa della scultura? (28 marzo)
5) L’XI secolo e la rinascita della scultura. (4 aprile)
6) I Cosmati e i Vassalletto  I parte (11 aprile)
7) I Cosmati e i Vassalletto II parte (2 maggio)
8) Arnolfio da Cambio e Roma  (9 maggio)
9) Il Trecento: un secolo da riscoprire?  (16 maggio)
10) Visita: Il chiostro di S. Giovanni in Laterano e la sua raccolta lapidaria (23 maggio)

Il corso si svolgerà il giovedì nei giorni stabiliti dalle ore 17:30 alle ore 19:00
Gli incontri si terranno presso il NUOVO MERCATO DI TESTACCIO
a via Lorenzo Ghiberti, 19 – Roma ( Metro B Fermata Piramide – Bus n.170 – Tram n. 3)

Il costo è 70,00 € a persona
Prenotazioni entro venerdì 22 febbraio 2019

PER INFO E PRENOTAZIONI: 3332717726 – archeocontesti@gmail.com
Avvertenze: sono esclusi dai costi eventuale biglietto di ingresso ai siti ed eventuale supplemento per noleggio auricolare

Le visite potrebbero subire variazioni di date e/o orario indipendenti dalla nostra volontà
Il corso sarà attivato solo se si raggiunge il numero predefinito di iscrizioni.
La comunicazione definitiva relativa all’attivazione sarà fatta pervenire agli interessati entro lunedì 25 febbraio 2019

Scarica qui la locandina del corso